Lorenzo Guzzini

Ultimo aggiornamento:

Nato a  Recanati nel 1983, frequenta l’Accademia di Architettura di Mendrisio, in Svizzera, in cui si laurea nel 2008 con i professori Manuel e Francisco Aires Mateus. Nel 2009 vive a Londra in cui accumula esperienze architettoniche nello studio Patrick Linch Architects e artistiche. Torna a Como nel 2010 e inzia l’attività di architetto e la ricerca sulla luce attraverso le sculture in gesso.  Comincia la progettazione di “Casa G” nel centro di Como nel 2010 che termina nel 2013. Lo stesso anno inizia le due case sul lago “Casa del té” e la “Casa Goma”, finite nel 2015 e nel 2018. Nel 2014 si trasferische per alcuni mesi a Dublino, dove collabora con lo Studio “Carson&Cruschel” e entra in relazione col “Dublin Institut of Technology”. Dal 2014 inzia a ricevere una serie di riconoscimenti nazionali e internzionali come architetto per i risultati costruttivi ottenuti dalla commistione del lavoro tra architettura e scultura. Nel 2015 fa la prima mostra d’arte personale e da quel momento iniziano i riconoscimenti anche dal mondo dell’arte fino alla selezione nel 2017 per la Biennale Europea “Jeune Creation Europeenne”. Dal 2016 collabora al Politecnico di Milano come assistente alla protettazione con i professori Nikos Ktenas e Pierre Alain Croset. Nel 2019 apre lo studio-atelier “lorenzoguzziniarchitecture” in cui continua il lavoro di commistione tra architettura e arte.