Meteo Italia, Giuliacci apre uno spiraglio: "Ancora caldo africano, ma con una novità"

meteo italia

Mario Giuliacci aggiorna sul grande caldo di questi giorni. C'è una novità importante per quel che riguarda il meteo in Italia.

Il grande caldo è arrivato sulla nostra bella Italia, ormai non ci sono più dubbi. Le ore a partire dalla giornata di ieri, martedì 9 luglio 2024, stanno portando dei picchi insopportabili soprattutto nelle regioni del Sud Italia. Ci sta e dovremmo ormai essere abituati, anche se quest'anno pare non superi i record raggiunti dal 2015 al 2022. Il colonnello Mario Giuliacci insieme ad Elisa, aggiornano costantemente gli italiani circa eventuali sviluppi che si determinano, a distanza spesso anche davvero di poche ore. Il grande calore è arrivato e a quanto pare ci toccherà sopportarlo almeno fino alla fine del mese, ma con dei fenomeni da analizzare.

meteo italia
Mario Giuliacci ed Elisa aggiornano sulle condizioni meteo in Italia: tutti gli sviluppi dell'ultima ondata di caldo

L'anticiclone africano c'è, esiste e dobbiamo imparare a conviverci nei caldi mesi della bella stagione. Questo però non vuol dire che ogni estate si abbatta sulle nostre città con la stessa intensità. Detto questo, concentriamoci sul presente e vediamo quali sono le ultimissime news inerenti allo sviluppo di questo odiatissimo fenomeno meteròlogico in corso. Dobbiamo prepararci a una novità che riguarda non solo questa settimana, ma anche quella in arrivo. Salvo cambiamenti dell'ultimo minuto, è questo quello che ci attende.

Meteo Italia, aggiornamenti: Mario Giuliacci sui prossimi giorni

Il colonnello Mario Giuliacci ha confermato l'arrivo del grande caldo con l'anticiclone nordafricano. Da ieri fino alla giornata di venerdì 12 luglio 2024 ci sarà un'ondata di caldo abbastanza forte, ma ascoltate bene: durerà poco per quel che riguarda la situazione meteo in Italia. Parliamo di valori vicini ai 34\35 gradi, ma con punte di 40 gradi soprattutto nel meridione. Puglia, Sicilia, Calabria Jonica e il Materano saranno sicuramente le zone in cui tutto questo si sentirà di più e sarà più difficile sopportare le temperature estive. Centro Italia vedrà valori tra 34 e anche 37 gradi, punte anche al Nord di 37 gradi e 32 per i più fortunati, 34 gradi invece in Emilia Romagna.

https://www.tiktok.com/@colonnellogiuliaccimario/video/7389896798363520289?_r=1&_t=8nu6XgfO5Ld

Dal 14 luglio arriva però una debole perturbazione atlantica, con rovesci e temporali solo però sul Nord Italia. Resiste ancora un po' l'anticiclone africano sul Centro Sud, ma con valori deboli e questa è sicuramente una notizia incoraggiante. Attenzione però. Dal 15 al 22 luglio 2024 ritornerà l'anticiclone africano, anche se però si concretizzerà in un'ondata di calore molto meno intensa rispetto a quella che stiamo vivendo in queste ore. Sarà comunque un cambio temperatura con valori maggiori, che colpirà in maniera crescente l'Italia da Nord fino al profondo Sud. Il fatto però che si alterneranno ondate massime a degli attimi di tregua, si spera sopportabili, aiuta.