Mara Venier condurrà presto una serata davvero speciale: l'emozione è incontenibile

Un evento che per Mara Venier significa davvero tantissimo. Sarà alla conduzione di qualcosa che la riporta alla su meravigliosa infanzia.

Mara Venier ha da poco parlato circa il suo futuro televisivo, il passato e l'amore per la sua famiglia. Dal marito Nicola Carraro, fino ai figli Elisabetta e Paolo e gli amatissimi nipoti Giulio e Claudio. Una donna che ha avuto e continua ad avere una carriera incredibile, ma che non ha mai trascurato i suoi cari. Anche se il marito la vorrebbe tutta per sé, ha rivelato che c'è un punto debole che non riesce proprio a dominare, che è appunto la conduzione di Domenica In.

Anche il prossimo anno, a partire dal prossimo settembre sarà alla guida del programma e pare sia davvero l'ultima volta. Per lei l'erede perfetto sarebbe Alberto Matano, ma ancora è troppo presto per poterlo stabilire. Dopo la serata dedicata a Padre Pio e il Premio Biagio Agnes sempre con il conduttore de La Vita in Diretta, sarà ancora una volta impegnata in una serata molto importante. Questa volta però è diverso e avrà per lei un significato davvero speciale: ecco di cosa si tratta.

Mara Venier alla guida di una serata speciale: per lei ha un significato unico

Spesso la popolare conduttrice ha parlato del forte legame che la tiene stretta alle sue origini, alla sua amata mamma e alla città di Venezia. Lì è nata e ricorda tutto di quei momenti, anche se dopo si è trasferita a Mestre. Anche se per molto tempo ha fatto fatica a tornare in quei posti, che l'avrebbero portata a rivivere dei frammenti che le procurano oggi dolore e sofferenza, qualche anno fa ce l'ha fatta e ha mostrato poi tutto a Domenica In, per la gioia dei suoi amati telespettatori. Ebbene si, Mara sta per tornare in Veneto.

mara venier
Mara Venier durante un momento molto emozionante in onda a Domenica In

La Venier sarà presentatrice della serata di gala La Musica è Azzurra, che si terrà il 31 ottobre 2024 presso il Teatro Toniolo nella sua amata Mestre. Sarà lì per celebrare il trentesimo compleanno dell'etichetta discografica che organizza l'evento. La zia d'Italia dunque, torna ad abbracciare la sua terra e lo fa da grande protagonista, alla guida di una serata per cui gli organizzatori, hanno pensato proprio a lei come regina e in una location splendida. Un rientro nelle vesti di conduttrice, quello che con lavoro e sacrifici è diventata partendo proprio dalla sua amata Venezia prima, Mestre poi. In pieno fermento per l'inizio di Domenica In, le farà sicuramente piacere spostarsi in trasferta e tornare a casa. Sarà un'emozione unica di cui sicuramente ci regalerà qualche momento tra televisione e social.