Gianni Sperti torna su Paola Barale e ammette: "C'è una cosa di lei che ricordo ancora..."

gianni sperti

Gianni Sperti torna a parlare del suo matrimonio con Paola Barale e gli anni trascorsi insieme: le sue ultime dichiarazioni.

Uomini e Donne è ormai una parte corposa e significativa della sua vita. Gianni Sperti sfrutta il suo ruolo da opinionista non solo per portarsi a casa 'la pagnotta'. Nello studio di Canale 5 oltre che giudicare l'operato di dame e cavalieri e smascherare eventuali inganni ai danni della produzione, vuole lanciare messaggi importanti. Maria De Filippi, vera regina e fuoriclasse nel mondo dello spettacolo italiano, portò in tv nel 2016 il trono gay con Claudio Sona.

Questa volta si parla di fluidità, quindi qualcosa che va oltre e che sensibilizzerebbe ancor di più l'opinione pubblica italiana su determinati temi, e dunque si creerebbero delle dinamiche interessanti da guardare all'interno del dating show. Tornando a Sperti, lui in questo avrebbe un ruolo importante siccome si batte da tempo per i diritti civili e soprattutto, rifiuta qualsiasi tipo di etichetta. Potrebbe 'servire' alla conduttrice per raccontare un pezzo della nostra società, ancora troppo poco conosciuto. Tornando alla sua esperienza personale, ne ha approfittato per parlare di questa eventualità ricordando una delle relazioni più importanti della sua vita: il matrimonio con Paola Barale.

Gianni Sperti e l'amore con Paola Barale: i suoi ricordi più vivi

Sono stati marito e moglie dal 1998 al 2002. L'emblema della coppia cool e paparazzata in lungo e in largo alla fine degli anni Novanta. Belli e anche un po' dannati, sono stati molto amati finché è durata. Dopo l'addio la popolare showgirl è spesso tornata sull'ex, ma in maniera molto piccata e a tratti, quasi pungente e astiosa. Sperti si è aperto nelle sue recenti interviste raccontando che secondo lui, l'ex moglie vuole insinuare che sia omosessuale e che il loro matrimonio sia finito anche per questo. L'opinionista ancora una volta rigetta etichette varie, smentendo dunque le presunte illazioni della Barale. Non è tutto però.

gianni sperti
Gianni Sperti ospite a Verissimo qualche mese fa

Gianni si è detto dispiaciuto di come la Barale nelle sue interviste quando si è parlato di lui, ha quasi sempre mostrato appunto un certo risentimento, un'ironia non affatto magnanima. Il ballerino ci ha tenuto a specificare come ricordi solo il bello e i lati positivi degli anni che hanno trascorso insieme, le risate e la forte complicità tra di loro. Nessun rancore, non ce ne sarebbero motivi e stando al modo e al tono con cui si è espresso, è assolutamente così, non ci sono dubbi. Riusciranno (o forse solo lei a questo punto), a deporre l'ascia di guerra e magari farsi rivedere sereni e senza più frecciatine in tv e sui giornali? Ci sono buoni presupposti.