Cucine da incubo, Cannavacciuolo ordina un piatto di pasta ma resta scosso: "Immangiabile"

cucine da incubo cannavacciuolo

Cucine da incubo è uno dei programmi più seguiti sul Nove, in una delle ultime puntate Antonino Cannavacciuolo ha ordinato un piatto di pasta, ma è rimasto piuttosto scosso da quello che ha trovato. A giudicato, infine, il piatto totalmente immangiabile. Ecco perché e che cosa ha scoperto. 

Cucine da incubo è uno dei programmi più amati in onda sul Nove. Sempre più telespettatori, infatti, sono curiosi di scoprire quali ristoranti dovrà andare a sistemare lo chef Cannavacciuolo. Quest'ultimo, la sua immensa simpatia, dovrà scoprire che cosa non va in determinati locali assaggiando anche alcuni dei loro piatti tipici. Non solo cibo, ma molto spesso si ritrova anche davanti a problemi gestionali del tutto evidenti.

Alcuni ristoranti, per esempio, sono a conduzione familiare e questo porta a litigi tra loro. Lavorano in questo modo molto male, covando rancori ma soprattutto creando anche caos in cucina. Capita anche di vedere che spesso ci si confonde tra le comande e i piatti da servire a tavola. Lo chef Antonino Cannavacciuolo però, maestro e fautore di ricette incredibili, riesce sempre a dare le giuste lezioni e a quel punto i proprietari del locale possono ripartire da zero.

Cucine da incubo, Cannavacciuolo ordina della pasta ma resta scioccato: cosa non gli è piaciuto

In questa puntata si vede chiaramente che lo chef Antonino Cannavacciuolo ha ordinato un piatto di pasta che viene definito dai proprietari 'tipico' della casa. Purtroppo, però, quello che arriva a tavola non soddisfa assolutamente le sue esigenze, anzi. Innanzitutto, si tratta di un piatto preparato con pasta colorata, le cosiddette caramelle. Sono condite con panna, piselli e prosciutto. Sceglie di prendere poi anche le pennette del diavolo (altra specialità del locale) e per secondo le lumache. Ad un certo punto trova degli ospiti parecchio sgraditi. "Ma perché ci sono tutte queste mosche qui dentro? A casa tua ce l'hai?", dice lo chef particolarmente irritato.

antonino cannavacciuolo programma
Antonino Cannavacciuolo in un momento della puntata nella quale ha assaggiato un piatto di pasta molto particolare

Ad un certo punto, vedendo sempre le mosche volare intorno al tavolo, si rende conto che sono presenti anche sul pane e a quel punto si rifiuta anche di mangiarlo. "Non posso mangiare questo pane con tutte queste mosche", dice chiaramente. Quando arriva il piatto di pasta resta stupito dal condimento, ritenuto troppo banale. Non solo, la vera sorpresa è quando ne assaggia un po'.

Resta veramente di sasso e sostiene di non aver mai mangiato qualcosa di così terribile. "Non ho niente da dire", dice dopo aver tossito per il sapore molto 'strano'. La fa assaggiare anche alla cuoca e dice che si tratta di panna e piselli palesemente congelati. Quando poi prova le penne con pomodoro, panne e limone resta ancora più allibito. "Il sapore è sgradevole e soprattutto lo dovete servire con un anti-gastrite", per la troppa acidità dei prodotti utilizzati.