Netflix, arriva a sorpresa una fiction Rai: la protagonista è impareggiabile

netflix rai fiction

Su Netflix arriva a sorpresa un'amata fiction Rai: la protagonista è veramente impareggiabile, ecco di chi si tratta e soprattutto il titolo e la trama del prodotto che è disponibile sulla piattaforma di streaming.

Da un po' di tempo Netflix sta caricando, oltre che a nuovi film internazionali e italiani, anche alcune tra le fiction che hanno avuto più successo. Non solo nell'ultima stagione, ma anche in quelle precedenti. Spesso, del resto, si tratta di prodotti italiani che sono stati precedentemente apprezzati molto dal pubblico.

Non solo fiction Rai, come l'ultima che è stata caricata praticamente a sorpresa e in modo del tutto inaspettato, ma anche Mediaset. Per esempio, poco prima che andasse in onda Viola come il mare 2 su Canale 5, abbiamo visto la prima stagione sulla piattaforma. Non solo, in precedenza è stata caricata anche Un Professore, con Alessandro Gassmann e Nicolas Maupas. Inoltre, da pochissimo è presente anche Il Clandestino con Edoardo Leo. Ecco qual è l'ultima fiction Rai disponibile su Netflix.

Netflix, arriva una fiction Rai a sorpresa: la protagonista è ineguagliabile

Su Netflix è disponibile finalmente la fiction Rai Gloria, con l'impareggiabile protagonista interpretata da Sabrina Ferilli. La serie è divisa in sei episodi ed è andata in onda il 19 febbraio su Rai 1 in prima serata. La Ferilli ha interpretato l'attrice Gloria Grandi. da tempo è stufa di recitare in fiction e desidera da tempo tornare al grande cinema. Appare ben evidente che ha un'atteggiamento non solo da grande diva, ma anche da bugiarda cronica. Vorrebbe stare sempre al centro di melodrammi ed eccessi. Nel corso degli anni, poi, veniamo anche a sapere che Gloria ha reso i suoi difetti ancora più evidenti. Il suo comportamento diventa insopportabile anche per la figlia Emma, che non sa più come gestirla.

sabrina ferilli gloria
Sabrina Ferilli nei panni di Gloria, fiction Rai ora disponibile sulla piattaforma di streaming Netflix

Un giorno Gloria accusa il suo manager storico Manlio De Vitis (Massimo Ghini) di averle consigliato solo scelte sbagliate fino a quel momento. Così dal nulla si sveglia e decide che è tempo di ricostruire la sua carriera partendo da zero. La fiction è molto bella in quanto è a metà tra dramma e commedia.

Del resto, la mitica Sabrina Ferilli è perfettamente centrata in questo ruolo. Riesce ad essere a tratti simpatica, ma anche molto spigolosa. Insomma, nel complesso, un personaggio molto ben costruito. Infine, ricordiamo che grazie a questa fiction Rai diretta da Fausto Brizzi, per la prima volta abbiamo visto di nuovo Sabrina Ferilli su Rai 1 dopo ben 12 anni di assenza. Una fiction che mette in risalto nuovi aspetti creativi della grande attrice, presente anche nel film vincitore del premio Oscar, La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino.