Meteo, Giuliacci lancia la bomba: "Grande ribaltone, ecco dove e quando"

meteo giuliacci ribaltone

Meteo, ecco le previsioni di Mario Giuliacci che lancia una vera e propria bomba: ci sarà un grande ribaltone, ecco dove e quando. 

Quest'anno l'estate è partita a piccole dosi, soprattutto al Nord Italia. Qui c'è ancora una forte fase di instabilità e le temperature si sono quasi stabilizzate. Sono piuttosto contenute, tranne per alcuni brevi periodi in cui aumenta leggermente il caldo. Il tempo al Centro Sud, invece, è leggermente più soleggiato e stiamo assistendo ad un caldo piuttosto asciutto anche al Sud. Anche il fine settimana sarà più o meno così. Mario Giuliacci, però, ha annunciato una vera e propria svolta che accadrà a breve. Ecco dove e quando la vedremo.

mario giuliacci e collega
Mario Giuliacci e la collega Elisa. Fonte: YouTube

In generale, stando alle prime anticipazioni meteo, sembrerebbe che la seconda parte del mese di luglio sia particolarmente calda. L'aspetto positivo è che non dovrebbe battere i record del 2015 e del 2022. Queste due annate sono state drastiche, anche perché hanno avuto i mesi di luglio in assoluto tra i più roventi della storia. Le temperature sono state particolarmente elevate, al di sopra della norma, al Centro e al Sud. Vedremo, dunque, un caldo decisamente meno soffocante, con picchi di calore di breve durata. Questo vuol dire che nelle isole e al Sud, ci sarà spazio anche fino a picchi di 40 grandi, ma che non dureranno molto.

Meteo, le previsioni di Giuliacci: "Ribaltone, ecco dove e quando ci sarà"

Mario Giuliacci ha spiegato che l'Anticiclone Africano sarà tra poco protagonista, ma il caldo intenso non ci sarà per parecchi giorni. Nel fine settimana, compresa domenica, inizierà a farsi sentire il caldo in modo molto debole. Non pescherà aria calda dal Sahara, ma dall'Atlantico subtropicale. Si parla, dunque, di aria che si è surriscaldata sull'oceano e non sulla terra ferma. Per questo motivo, giungerà a noi in modo piuttosto mite.

Anzi, sul Nord Italia ci saranno ancora perturbazioni. Marginalmente anche al Centro. In questo fine settimana, specie al Nord e un po' anche al Centro, potrebbero esserci delle perturbazioni. Lunedì 8 e martedì 9 le temperature scenderanno leggermente. Infatti, l'Anticiclone Africano allenterà un po' la presa. Ma poi che cosa accadrà? Ecco il famoso ribaltone.

Tra il 9 e il 15 ci sarà molto caldo. Sarà una delle ondate più calde che avremo. Le regioni più colpite saranno quelle del Sud. Qui le temperature oscilleranno tra i 35 e i 30 gradi. Anche il Centro ne sarà colpito. Le temperature massime saranno tra i 33 e i 37 gradi. Sopra i 30 gradi, con punte di 33-34 gradi sull'Emilia Romagna. Dopo il 15 resiste ancora l'Anticiclone Africano ma in modo molto più debole. Ci saranno giorni alternati di tira e molla. Alcune correnti Atlantiche riescono a raggiungere il Nord. I temporali in queste zone, tra il Centro e il Nord continueranno almeno fino al 20 luglio.