Stasera in tv si ride fino alle lacrime: Verdone in una commedia esilarante diretta dal fratello Luca

stasera in tv

Stasera in tv c'è un film che vale la pena vedere se avete intenzione di non prendere questa domenica sera troppo sul serio.

Carlo Verdone è indubbiamente uno dei pilastri del cinema italiano. Alcuni suoi film, ma anche personaggi e dunque interpretazioni sono iconici: da Mimmo in Bianco, Rosso e Verdone a Ivano in Viaggi di Nozze, senza tralasciare pellicole del calibro di Compagni di Scuola, Io e Mia Sorella e Borotalco (QUI un altro film che vale la pena recuperare). Forse però in pochi sanno che dopo un inizio di carriera brillante, con film appunto che hanno riscosso un successo incredibile.

Nel 1986 Verdone è stato diretto da suo fratello Luca, in una commedia cult che non concede tregua. Si ride infatti a crepapelle dall'inizio, fin ben oltre i titoli di coda. Il regista in questo caso attore protagonista, è affiancato da un collega che di commedia ne capisce e anche molto. Parliamo di Renato Pozzetto. Nel cast c'è anche una presenza amatissima da Verdone e non solo: la Sora Lella, ma qui non sono certo nonna e nipote. Vediamo quindi la trama della pellicola stasera in tv che non dovete assolutamente perdervi.

Stasera in tv, Verdone e Pozzetto in una commedia esilarante: ecco la trama

Sette chili in sette giorni, stasera in tv su Cine 34 racconta la storia di due amici medici che, dopo una serie di vicissitudini e anni lontani, si trovano a esercitare professioni lontane dalla loro formazione: uno diventa massaggiatore callista, l'altro venditore di articoli sanitari. Decidono quindi di ristrutturare un casale di proprietà della moglie di uno dei due con l'obiettivo di trasformarlo in una casa di cura per persone obese. Lo slogan promette proprio di perdere sette chili in una settimana, con diete estreme, palestra e intrugli miracolosi. Tuttavia però, le cose non vanno come previsto: i pazienti, dopo una dieta a base di piatti vuoti si ribellano.

stasera in tv
Renato Pozzetto nei panni di Silvano Baracchi in Sette Chili in Sette Giorni

A complicare ulteriormente la situazione, vi sono le cambiali da pagare e l'accusa di approfittare delle clienti più attraenti in cambio di cibo. Alla fine, i due decidono di cambiare strategia e trasformano il casale in un ristorante chiamato Ai due porconi. Alfio e Silvano vedono l'interpretazione di due giganti della commedia all'italiana, che sono Carlo Verdone e Renato Pozzetto. Una comicità più irriverente e colorita per il celebre regista e attore romano, più pacata, ma altrettanto goffa ed esilarante per il collega che vanta una serie di titoli diventati dei veri e propri cult begli anni. Insomma, se avete voglia di una serata leggera, all'insegna di risate e momenti divertenti, non perdete questa pellicola.