Reazione a Catena, rivolta social dopo la puntata: "Stavolta avete sbagliato tutto"

reazione a catena rivolta social

Reazione a Catena è uno di quei programmi che viene maggiormente commentato da parte del pubblico di Rai 1: ecco l'ultima rivolta social dal web. Per qualcuno, la produzione starebbe sbagliando una cosa in particolare. Ecco a cosa si riferiscono gli utenti del web e che cosa hanno commentato.

Reazione a Catena ha avuto inizio a giugno, ma sono sempre di più i commenti da parte dei telespettatori. Tanti, infatti, si stanno chiedendo come stia andando il programma di Pino Insegno. Innanzitutto gli ascolti non sono bassissimi. Si parla, infatti, di almeno il 20% di share (in questo articolo vi abbiamo spiegato per quale motivo la scorsa settimana c'è stato un importante calo dei numeri). In ogni caso, il famoso conduttore è stato ampiamente criticato prima di approdare nuovamente su Rai 1.

Eppure lui stesso, in un'intervista rilasciata recentemente aveva ammesso di non aver avuto alcun tipo di raccomandazione, come hanno riferito tanti che nelle ultime settimane lo hanno accusato. Non solo, lo stesso Pino, del resto, ha anche sostenuto che la moglie e i figli spesso gli stanno vicino. La donna al suo fianco, Alessia Navarro, spesso gli consiglia anche come fare per avere ancora più successo, ossia essere meno irriverente. Ma che cosa del programma, al di là della sua conduzione, proprio non piace al pubblico? 

Reazione a Catena, rivolta social dopo la puntata: cosa non sta piacendo al pubblico

La sera, gran parte dei telespettatori si riunisce sui social e in particolare su X. Su questa piattaforma molti commentano le puntate di Reazione a Catena che stanno andando in onda. Per alcuni telespettatori la produzione starebbe sbagliando una cosa fondamentale, ossia le domande che vengono fatte, specie nella catena finale e poi nella parola da indovinare alla fine.

reazione a catena rivolta social
Alcuni commenti del pubblico dopo la puntata di Reazione a Catena

Tra i commenti che risaltano più agli occhi, per esempio, c'è quello di un utente che scrive: "Se continuate così state regalando solo soldi". O anche: "Questa sera potevano anche non usare i jolly, tanto che era facile". Insomma, il livello si sarebbe abbassato di molto, stando al parere degli utenti, rispetto alle scorse edizioni. Le parole, pare fossero decisamente più complesse anche da indovinare, mentre adesso appare tutto più semplice.

In generale gli utenti non si ritengono particolarmente soddisfatti per questa nuova edizione del programma e alcuni continuano a preferire Gabriele Corsi e Marco Liorni alla conduzione di Pino Insegno. Non bisogna comunque dimenticare che quest'ultimo era già stato egregiamente al timone del programma agli inizi degli anni 2000. "Diciamo che quest'anno non stanno mettendo nulla per creare suspence, tutto telefonato e scontato", si legge ancora tra i commenti o anche: "Quest'anno sono incredibilmente generosi".