Meteo, le previsioni di Mario Giuliacci: "Ribaltone clamoroso nel weekend, ecco dove"

meteo giuliacci weekend

Meteo, arrivano le previsioni di Mario Giuliacci per il prossimo weekend: ci sarà un ribaltone clamoroso, ecco dove e che cosa accadrà nel dettaglio. Scopriamo tutto quello che c'è da sapere in merito al tempo in Italia nei prossimi giorni. 

Negli ultimi giorni in Italia è arrivato il caldo afoso con il tanto noto Anticiclone Africano. Da tempo si attendeva un arrivo così clamoroso, ed ecco che finalmente è giunto. Per gli amanti del mare e del clima estivo, dunque, questa è una grande gioia, ma non per tutti. C'è, infatti, chi proprio non riesce a sopportare il caldo a causa della bassa pressione, ma Giuliacci per questo annuncia che ci sarà, a partire dal prossimo weekend e nelle prossime ore della giornata di oggi, 21 giugno, un vero e proprio ribaltone clamoroso. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle previsioni meteo in Italia dei prossimi giorni. (Qui per scoprire l'oroscopo dell'estate).

Meteo, le previsioni di Giuliacci: weekend con ribaltone, ecco dove

Mario Giuliacci ha spiegato che le cose stanno andando come anticipato. C'è stata una breve rovente ondata di caldo africano, ma poi il tempo verrà dominato dall'Anticiclone delle Azzorre e questo porterà ad un clamoroso cambiamento. Si tratta di qualcosa di veramente insolito, che non accadeva da anni in Italia. Ci saranno, poi, ben tre ondate: la prima è iniziata nella giornata di ieri, giovedì 20 giugno.

mario giuliacci meteo italia
Mario Giuliacci. Fonte: YouTube

L'Anticiclone Africano si è rafforzato ulteriormente e la pressione è salita in modo veramente molto elevata. Tutto è stato fortemente riscaldato da una massa d'aria calda di origine africana. Le regioni che ne hanno risentito maggiormente sono state Puglia, Calabria e Sicilia. Un po' tutto il sud, soprattutto le zone interne, hanno vissuto temperature fino a 40 gradi. Dal 22 al 26 giugno, invece, inizierà la seconda fase e ci sarà un brusco raffreddamento. Arriveranno correnti più fresche in arrivo dal Nord Europa e inviata dai Balcani. Risucchiate a loro volta da un vortice di bassa pressione sull'Italia. Entro domenica e al centro Nord ci sarà un calo di temperature, poi entro lunedì-martedì ci sarà anche al sud. Tra il 22 e il 26 giugno le temperature crolleranno di almeno 7-8 gradi al Centro Nord, mentre al Sud si parla di 5-6 gradi.

Al nord ci saranno anche rovesci e temporali prevalentemente al nord e in seguito anche al Centro nord. Dal 26 di giugno arriveranno anche al sud, tranne nelle regioni ioniche. Infine, ci sarà una terza fase, con l'Anticiclone delle Azzorre che stavolta, porterà bel tempo e sole in quasi tutta l'Italia. Questo vuol dire che le temperature si regolarizzeranno e non farà un caldo eccessivo. Nonostante questo, però, ci sarà sole e bel tempo e si potrà godere di belle giornate al mare senza stare troppo male col caldo. Questa terza e ultima fase inizierà dal 27 giugno fino ai primi di luglio e, molto probabilmente, si protrarrà anche oltre.