Elena Sofia Ricci, lutto improvviso: "Sarà difficile senza te, non riesco a crederci"

elena sofia ricci

Lutto improvviso, come un fulmine a ciel sereno per Elena Sofia Ricci: chi ha perso la popolare attrice Rai.

Una delle attrici più amate nel panorama televisivo e cinematografico italiani. Da anni presta il suo volto a personaggi diventati iconici. Da Suor Angela in Che Dio ci Aiuti su Rai 1, alla svampita zia Luciana in Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek. Le sue interpretazioni lasciano sempre il segno, non sono mai prive di mordente o poco incisive, anzi. Non emozionarsi diventa impossibile quando è il suo turno dinanzi alla macchina da presa, su piccolo oppure grande schermo. Un talento che è riconoscibile e prezioso per molte produzioni presenti e in cantiere.

elena sofia ricci
Elena Sofia Ricci ospite da Francesca Fialdini su Rai 1

Prossimamente la vedremo nei panni di Teresa Battaglia in quello che sarà il secondo capitolo su Rai 1 di Fiori Sopra l'Inferno e ancora una volta nei panni dell'amatissima Suor Angela. Non solo cinema e televisione però. La Ricci vanta un bagaglio professionale che le ha permesso di affermarsi anche come attrice a teatro, guidata da maestri di tutto rispetto che le hanno svelato tutti i trucchi per brillare anche in questo senso. Oggi per lei purtroppo, non è un giorno felice e lo ha annunciato poco fa attraverso un triste messaggio sui social.

Elena Sofia Ricci, lutto improvviso come un fulmine a ciel sereno: chi se ne è andato

Tra un impiego lavorativo e l'altro e i primi giorni di mare, Elena Sofia Ricci si è vista purtroppo costretta a dover utilizzare la sua piattaforma social per un motivo non felice, anzi. Ha salutato un maestro, ma a quanto pare molto di più. Si tratta di una persona che le ha fatto da mentore e anche da padre, purtroppo passata a miglior vita da questo momento. L'attrice con un messaggio intenso e profondo lo ha salutato per sempre, ricordando la grande persona che per lei e per tanti altri è stata nei suoi anni di vita.

Ci lascia Armando Pugliese, attore e regista italiano poliedrico e indimenticabile. Ha diretto film del calibro di Volesse il cielo e Io speriamo che me la cavo, titoli iconici che parecchi di noi portano nella mente e nel cuore. Ovviamente la Ricci ha avuto modo di collaborare con lui e di essere diretta dal suo talento e dalle sue indicazioni negli anni addietro. Purtroppo oggi è stata costretta a salutarlo, dopo che ci ha lasciati all'età di 76 anni. Una figura importante nella vita dell'interprete, che però continuerà a portare dentro grazie a tutti gli insegnamenti e al tempo trascorso insieme. Uno degli ultimi progetti insieme, è stato lo spettacolo Vetri Rotti.