Paolo Bonolis, rivelazione inaspettata su Sanremo: "Ho fatto una cosa che non si deve fare"

Paolo Bonolis Sanremo

Paolo Bonolis è uno dei conduttori televisivi più amati di sempre. Il suo nome era tra quelli selezionati per sostituire Amadeus al Festival. Cosa ha rivelato improvvisamente.

In tutti questi anni il pubblico ha imparato a conoscere Paolo sotto molteplici sfaccettature. Tanti programmi hanno messo in luce il suo talento, un uomo dalle doti innate in grado di incollare i telespettatori al piccolo schermo. Quello che conquista in modo accattivante è di sicuro la sua parlantina.

Bonolis ha un'intelligenza spiccata che emerge in tutto ciò che fa. Ciao Darwin e Avanti un altro acquistano un valore altissimo grazie alla sua conduzione. Insieme a lui il suo amico e fratello di sempre Luca Laurenti. I due sono l'uno la spalla dell'altro e questo è un importantissimo punto a favore per la riuscita dei vari format.

Paolo Bonolis torna a parlare del suo lavoro a Sanremo

Bonolis ha anche avuto la possibilità di poter essere Direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2005 e 2009. Un'esperienza di sicuro indimenticabile per Paolo. I cinque anni svolti da Amadeus hanno regalato al Festival molteplici novità e grandi margini di miglioramento. Il conduttore ha però deciso non solo di non presentare più Sanremo ma anche di lasciare la Rai per andare a Canale Nove. Dopo questo annuncio sono subito partiti i toto nomi su chi prenderà il suo posto. Bonolis era tra le scelte più ambite, la decisione finale è però poi caduta su Carlo Conti. Paolo è tornato a parlare del lavoro svolto durante la sua esperienza al Festival rivelando un retroscena inaspettato: "Ho fatto una cosa che non si deve fare. Sono andato a sentire le canzoni che dovevano essere scelte esclusivamente dalla commissione. Volevano far fuori Mentre Tutto Scorre e anche Sincerità. Io ho espresso il mio parere in merito, quelle due canzoni erano in realtà bellissime".

Paolo Bonolis torna a parlare dei suoi Sanremo. Cosa ha svelato di inaspettato
Paolo Bonolis torna a parlare dei suoi Sanremo. Cosa ha svelato di inaspettato

Il conduttore ha raccontato di essersi opposto a queste esclusioni, sostenendo che i due brani potevano di sicuro ottenere un grande successo e così è stato. Tante cose sono cambiate negli anni, Sanremo ha inevitabilmente portato sul piccolo schermo innovazioni che hanno giovato a molti artisti. Come se la caverà Carlo Conti? Quest'ultimo ha già diretto il Festival, di sicuro dopo l'enorme successo di Amadeus, sarà difficile mantenere alta l'attenzione e la curiosità dei telespettatori. Chi saranno gli artisti scelti? Il lavoro che c'è dietro tutta la preparazione delle cinque serate è immenso. Ogni aspetto deve attenzionato al meglio per garantire agli artisti, alla Rai e al pubblico a casa, un Festival eccellente. Questo cambio di conduzione ha già alimentato molti dubbi e domande negli appassionati. Non ci resta che attendere le prossime novità e tutte le indiscrezioni che di sicuro spunteranno mese per mese.