Mediaset taglia un conduttore storico dalla prossima stagione? Il grande assente nei palinsesti

mediaset

Mediaset taglia uno dei conduttori storici dalla prossima stagione tv? Si tratta dell'unico a non comparire nei palinsesti.

I nuovi palinsesti tv stanno man mano prendendo forma e tutto è quasi pronto per le prossime competizioni televisive. Mediaset in particolare, cerca di avanzare con nuove proposte, restauro di format leggendari una volta e riadattati alle tendenze di oggi, tagli e nuovi ingressi in azienda. La Ruota della Fortuna con Gerry Scotti nel centesimo anno dalla nascita di Mike Bongiorno e anche Io Canto Generations, sempre sotto la sua conduzione, hanno dimostrato che questa linea non è poi tanto azzardata e che può portare bei risultati.

Si punta anche sulle fiction, con conferme e nuovi arrivi che mirano a rafforzare sempre più il comparto in modo da irrobustire il più possibile la fascia della prima serata. Veniamo ai volti che faranno parte della prossima avventura televisiva targata Mediaset e di un particolare che salta decisamente all'occhio. Un conduttore storico, parte dell'azienda ormai da anni non figura ancora nei palinsesti in via di definizione. C'è la volontà di un taglio netto oppure, avrà presto in un incarico, magari per la seconda parte della stagione tv? Ecco di chi si tratta.

Mediaset taglia un conduttore dalla prossima stagione tv? Il grande assente

C'è un grande assente nei palinsesti Mediaset che formeranno la stagione televisiva a partire da settembre fino a maggio dell'anno successivo. In effetti, se tale scelta corrispondesse a come andranno realmente le cose, potrebbe derivare da un dato registrato proprio con gli ultimi programmi proposti in tv. Il volto in questione infatti, ha registrato sul piccolo schermo un flop clamoroso, che sembra abbia tolto dai titoli di punta Mediaset un'altra trasmissione. Sicuramente è un format che ha fatto il suo corso, ma se magari è stata proprio una conduzione poco strutturata a rendere il crollo inevitabile? Parliamo de La Pupa e il Secchione, condotta su Italia 1 qualche mese fa da Enrico Papi.

mediaset
Enrico Papi ospite nel salotto di Domenica In su Rai 1 qualche anno fa

Il conduttore, che recentemente parlando del disastro tirandosi fuori da eventuale colpe che non sono da attribuire al suo lavoro, non ha nulla in programma prossimamente sul piccolo schermo precisamente sulle reti del Biscione. Vero anche che i palinsesti appunto, sono in via di costruzione e verranno ufficializzati il 9 luglio. Mediaset potrebbe pensare a nuove proposte in corso d'opera, ma anche poi nei mesi successivi. Papi potrebbe essere messo alla guida di qualche contenitore nella prossima parte della stagione, proprio come è avvenuto per La Pupa e il Secchione. Andrà così oppure, siamo di fronte al prossimo taglio clamoroso da parte dei vertici? Berlusconi dopo Barbara D'Urso, ha inaugurato una serie di cambiamenti per cui possiamo aspettarci davvero di tutto.