Sissi e Bridgerton hanno qualcosa in comune: il dettaglio che le lega

sissi bridgerton

Sissi e Bridgerton hanno qualcosa in comune: ecco il dettaglio che lega le due serie tv. La prima è andata in onda con la terza stagione ieri sera, 11 giugno, su Canale 5. La seconda, invece, è disponibile con la prima parte della terza stagione su Netflix. 

Nella serata di ieri, 11 giugno, è andata in onda la terza stagione della miniserie Sissi su Canale 5 in prima serata. Non tutti sanno, però, che c'è qualcosa che lega la miniserie trasmessa attualmente su Mediaset, con la serie di grande successo Bridgerton. Quest'ultima è disponibile sulla piattaforma di streaming Netflix con la prima parte della terza stagione. La seconda parte, invece, uscirà con gli ultimi quattro episodi a partire dal 13 giugno. Prima di scoprire che cosa hanno in comune queste due serie e, vi anticipiamo, che non è un dettaglio della trama, capiamo dov'eravamo rimasti con Sissi.

Dopo la sconfitta di Sedan, Napoleone III viene definitivamente sconfitto e così anche l'impero francese. Franz sente una forte preoccupazione e ha una sola paura: che possa accadere qualcosa anche in Austria. Questo, naturalmente, fa ben capire che il giovane non è disposto ad arrendersi e a farsi vedere debole. Il figlio Rudolf, che sarebbe dovuto salire sul trono sta per compiere 9 anni, ma nonostante sia solo un bambino, deve avere a che fare con la durezza del padre.

Per quanto riguarda Bridgerton, invece, prosegue la stagione degli amori e stavolta, pare sia l'occasione della bella Penelope, che vuole a tutti i costi trovare marito. Nonostante sia sempre stata innamorata di Colin, sembra essersi arresa all'idea che non potesse mai accadere niente tra i due, invece, alla fine del quarto episodio, scatterà qualcosa di totalmente inaspettato. (A proposito di Penelope, qui troverete la signora Featherington nella vita comune di tutti i giorni). Scopriamo, perché le due serie sono legate da un dettaglio inaspettato e soprattutto che in pochi conoscono.

Sissi e Bridgerton hanno qualcosa che le lega: il dettaglio in comune

Entrambe le serie tv sono in costume e sono anche ambientata in due epoche simili, con qualche differenza sostanziale. Sissi è ambientata intorno all'Ottocento a Vienna e vede la storia di una principessa realmente vissuta (con tutte le libere interpretazioni che può comunque includere una serie tv). Bridgerton, invece, è ambientata nella Londra dell'Ottocento, ma ci sono, per esempio, elementi moderni come ad esempio le canzoni.

sissi bridgerton
Da un lato Franz in Sissi, dall'altro il visconte Anthony in Bridgerton

Una delle cose che lega le due serie, al di là delle epoche è il fatto che il doppiatore di due personaggi molto importanti nelle rispettive storie, sia lo stesso. Stiamo parlando di Emanuele Ruzza che in Sissi dà la voce a Franz (Jannik Schümann). In Bridgerton, invece, ha doppiato il visconte Bridgerton, interpretato a sua volta da Jonathan Bailey. Voi, lo avevate riconosciuto? Il doppiatore è talmente bravo da donare a entrambi i personaggi una voce calda, accogliente, ma al tempo stesso austera.