Montalbano su Rai 1, clamoroso retroscena: "Si farà, ma senza di lui"

montalbano rai 1

Le ultime indiscrezioni circa una nuova ipotetica stagione di Montalbano su Rai 1: ecco cosa sappiamo.

Una serie iconica, impressa nella mente e nel cuore di milioni di telespettatori. Il Commissario Montalbano è un caso da studiare, con episodi che si ripetono ciclicamente nei palinsesti. Anche in replica, portano una serie di ascolti consistenti che abbattono la concorrenza senza il minimo scampo. Si parla ormai da tempo di nuove puntate, che porterebbero sul piccolo schermo le vicende narrate da Andrea Camilleri nei suoi romanzi. Ci siamo lasciati con una serie di vicende che lasciano ancora molti dubbi e incertezze circa la vita del commissario siciliano.

Ci sarebbero però degli ostacoli consistenti. uno su tutti, il protagonista Luca Zingaretti. Pare infatti che alcune su considerazioni e impegni che lo vedono in prima linea, gli impedirebbero di tornare sul set e regalare al pubblico, il degno finale che si aspetta da anni. Emergono nuove indiscrezioni per quel che riguarda nuovi episodi in cantiere. La Rai e la produzione sarebbero vicini al grande passo, che porterebbe sicuramente una serie di reazioni infuocate e sicuramente contrastanti: ecco cosa sappiamo.

Montalbano torna in Rai senza Luca Zingaretti? Le ultime indiscrezioni

Pare che Luca Zingaretti si sia già espresso in merito e anche in maniera abbastanza netta. Per lui Il Commissario Montalbano in tv è un capitolo chiuso. Girare nuovi episodi della saga che ormai in Rai è andata in onda per ben 15 stagioni, non avrebbe senso in questo momento. L'attore romano ha sottolineato più volte questa cosa, soprattutto dopo la morte dello scrittore Andrea Camilleri, il regista Alberto Sironi e lo scenografo Luciano Ricceri. A quanto pare però, la Rai e la casa di produzione Palomar non sarebbero dello stesso avviso.

montalbano rai 1
Luca Zingaretti nei panni del Commissario Salvo Montalbano

Il comparto Rai Fiction ha ammesso di essere in trattativa con il produttore: sono più che mai intenzionati a proseguire, ma imboccando un strada del tutto inedita. Di certo Montalbano avrà degli sviluppi consistenti, soprattutto in virtù di quello che l'iconico protagonista ha affermato circa il suo futuro. Gli sceneggiatori pare stiano già lavorando a una nuova stagione, senza il protagonista, ma con i volti principali che lo hanno affiancato nei vari episodi (Fazio, Augello e Catarella ad esempio). D'altronde, serie come Don Matteo e Che Dio ci Aiuti hanno dimostrato di poter andare avanti anche senza la presenza di coloro che per anni, sono stati gli assoluti protagonisti. Pare inoltre che l'attore romano se ne sia fatto una ragione e che sia totalmente proiettato verso altri progetti, tra cui Lolita Lobosco con protagonista la moglie Luisa Ranieri, che cura nelle vesti di produttore.

LEGGI ANCHE>>>Giusy Buscemi e Alessandro Preziosi, nuova fiction su Rai 1: i dettagli e le prime immagini