Cecilia Rodriguez parla del nipote Santiago e ammette: "Da lui non mi aspettavo questa cosa"

cecilia rodriguez santiago

Cecilia Rodriguez parla di suo nipote Santiago e ammette qualcosa che non si aspettava.

La famiglia Rodriguez è appena tornata da un viaggio a dir poco fantastico. Un sogno, che la popolare showgirl argentina ha avuto la possibilità di regalare ai suoi figli e nel mentre, ha lanciato un messaggio a tutti i suoi follower. "Tutti i bambini almeno una volta nella vita dovrebbero venire a Disneyland". I piccoli Santiago e Luna Marì sono esplosi dalla gioia, tra una giostra e l'altra e i personaggi e le principesse presenti sul posto.

Si è trattato dell'ultimo soggiorno così lontano probabilmente, prima dell'evento che più li riguarderà da vicino. Si tratta infatti del matrimonio tra Cecilia e Ignazio, che sarà il prossimo 30 giugno. La giovane Rodriguez in questi giorni è alle prese con gli ultimi preparativi che hanno a che fare soprattutto con i vestiti e la location: lei e Moser hanno scelto la Toscana. Una volta tornata alla base in quel di Milano, sui social ha parlato del suo primo nipote lasciandosi andare ad una riflessione che l'ha parecchio colpita.

Cecilia Rodriguez parla del nipote Santiago: il viaggio a Parigi li ha uniti sempre più

Durante il soggiorno a Disneyland, naturalmente sia i grandi che i piccoli si sono concessi passeggiate nel parco e giri sulle giostre più audaci presenti nel grande e fatato allestimento. Belén ha mostrato incredula come la piccola Luna di quasi tre anni appena, non avesse paura di nulla. Si è mostrata entusiasta e felicissima, sempre con i più grandi pronti ad aiutarla sulle giostre. A colpire Cecilia però è stato principalmente Santiago, con cui ha avuto più a che fare durante la vacanza: "Mio nipote Santiago è  stato coraggiosissimo. Noi grandi avevamo paura, lui si lanciava verso tutte le giostre senza un briciolo di paura. Di solito i bambini non sono così, ma lui mi ha davvero sorpresa, è stato bravissimo".

cecilia rodriguez
Cecilia parla del coraggio di suo nipote Santiago e di come l'ha sorpresa in questi giorni a Disneyland

In effetti, nelle storie che hanno condiviso in quei giorni, il piccolo era poco presente e abbiamo capito il motivo. Era lanciatissimo nelle varie e imponenti giostre presenti a Disneyland a Parigi e non ha perso mezza occasione. Se i più grandi sono spesso stati spaventati da alcune attrazioni, forse un po' troppo estreme per i  loro gusti, a lui non è assolutamente importato e ha dato prova di essere un bambino estremamente coraggioso e temerario: in futuro potrebbe diventarlo ancora di più. "Coraggioso come pochi bambini", ha affermato zia Cecilia.

LEGGI ANCHE>>>Uomini e Donne, processo a Mario nell'ultima registrazione: la pesante reazione social del corteggiatore