Stasera in tv, padre e figlia tra lacrime e brividi: premio Oscar all'impareggiabile protagonista

stasera in tv

Una pellicola struggente, a tratti brillante e sicuramente attuale più che mai. Stasera in tv, appuntamento imperdibile.

Florian Zeller porta sul grande schermo una pellicola incredibile, con protagonista un divo impareggiabile, premio Oscar e attore di successo. Siamo nella Londra benestante e il protagonista di questa storia rifiuta tutto e tutti indistintamente. C'è soltanto una persona con cui continua a mantenere un legame, l'unica che vuole vedere e sentire mantenendo un legame che è impossibile spezzare. Si tratta di sua figlia Anne.

Quest'ultima però un giorno, giungendo nell'appartamento dove vive l'anziano da solo, comunica la sua intenzione di lasciare la città per amore, siccome ha conosciuto un uomo che vuole seguire e costruire con lui un futuro insieme. Cosa ne sarà di Anthony, il protagonista di questa storia? Perché rimanere da solo per lui significa qualcosa che non può proprio permettersi? Vediamo i dettagli della trama che stasera in tv, si presenta come un'opzione imperdibile, che ha permesso all'impareggiabile protagonista di conquistarsi il tanto ambito premio oscar come miglior attore.

stasera in tv
Il meraviglioso protagonista della struggente pellicola stasera in tv

Stasera in tv, padre e figlia in un film imperdibile: Anthony Hopkins premio Oscar per la magistrale interpretazione

Olivia Colman veste i panni di Anne, la figlia devota e legata al protagonista Anthony. A vestire i panni di questo brillante anziano, che rifiuta tutti eccetto la sua unica figlia, è l'attore Anthony Hopkins. Un divo d'altri tempi e uno dei migliori attori che il mondo del cinema abbia mai conosciuto. La sua interpretazione più iconica, è sicuramente quella del cannibale Hannibal Lecter, che gli ha permesso di affermarsi e diventare uno dei più stimati e richiesti. La pellicola stasera in tv su Rai Movie è The Father, uscita nel 2021 e che ha ricevuto ben due statuette da parte dell'Academy.

La storia si intreccia tra il rapporto, tenero e strettissimo tra Anne e il suo papà e a demenza senile che lo affligge. L'uomo, che alterna momenti di lucidità alla perdita della memoria e a frammenti confusi che lo portano a perdere cognizione del tempo e delle relazioni, vedrà da un giorno all'altro una situazione completamente opposta al semplice rapporto tra lui e la figlia. Un uomo misterioso e indesiderato, che è i realtà il marito di Anne si insedierà in casa sua, spezzando degli equilibri già piuttosto fragili. Come si metterà a questo punto? Un film da non perdere, con momenti di leggerezza e altri più impegnativi. I ricordi persi e l'incapacità di ristabilire un rapporto lineare con la propria mente è una realtà che molti figli, alle prese con genitori anziani devono affrontare.

LEGGI ANCHE>>>Barbara D'Urso, la nipotina Matilde la 'imita': momento dolcissimo nonna e nipote