Chiara Ferragni, come realizzare il suo make-up di primavera: serve un solo colore

chiara ferragni

Chiara Ferragni si mostra con un make-up perfetto per questa primavera e in grado di valorizzare ogni tipo di viso e sguardo: ecco come ricrearlo.

In fatto di tendenze continua ad essere una fonte inesauribile di spunti e consigli a cui ispirarsi per non sbagliare un colpo a proposito di stile e moda. Da quando è approdata sui social, a tutti gli effetti ha inventato un lavoro che è ormai quello di milioni persone sulle piattaforme più rilevanti in rete. Lei è stata la prima e continua, anche in questo momento di evidente difficoltà a cercare di 'influenzare' i suoi seguaci con il modo in cui si veste, cosa mangia e come si trucca.

Il suo stile è in continua evoluzione. Oltre ai capelli biondi a cui non ha mai rinunciato in questi anni, sperimenta alla grande con colori, abiti e gioielli. Il suo make-up è una garanzia, siccome grazie a chi la segue e anche ai suoi gusti, è capace di adattarlo a qualsiasi occasione e outfit. Da una mattinata in ufficio fino ad un gala di sera. A tal proposito, oggi ha dato il buongiorno ai suoi follower con un trucco davvero portabile e facilissimo da realizzare. Minimo sforzo, massima resa per un risultato davvero tutto da copiare: ecco come fare.

Chiara Ferragni, il suo make-up di primavera è una garanzia: come ricrearlo con un solo colore

Le sopracciglia sono un grande punto di forza nello sguardo di Chiara Ferragni: essendo infatti di carnagione tenue e avendo gli occhi azzurri, il gioco sta nell'enfatizzare lo sguardo il più possibile. Per questo, sono ben folte, ma allo stesso tempo non troppo squadrate: preferisce che siano scomposte e a tratti spettinate. Servono a questo punto linee e colori decisi, ma non troppo scuri e netti in modo da creare un effetto diffuso e naturale, in grado di mettere in risalto il tutto senza esagerare. Nell'ultimo periodo, quindi con l'arrivo della stagione più calda predilige toni neutri per il giorno, e quello di oggi è proprio uno smokey marrone freddo. Come potete vedere dall'immagine, un solo colore è sfumato nella piega, sulla palpebra e nella rima inferiore in maniera parecchio soft, senza far si che la forma e dunque l'effetto risulti troppo allungato.

chiara ferragni
Il make-up marrone di Chiara Ferragni Fonte: Instagram

Potete utilizzare un matitone, un ombretto liquido opaco oppure uno in polvere. Le dita vanno benissimo, ma è possibile sfumare con un pennello a setole non troppo fitte il prodotto in modo da renderlo omogeneo, senza macchie o contorni troppo definiti. Per far si che duri più a lungo, potete applicare un primer oppure un leggero velo di correttore come base, che poi proprio coma ha fatto la Ferragni, metterete anche all'interno dell'occhio per un effetto illuminante che apre lo sguardo. Toni del marrone freddo anche sulle labbra, con matita e rossetto che richiamano esattamente il make-up sugli occhi. Se ne siete in possesso, anche un mascara marrone andrà benissimo. Per questa primavera la chiave è utilizzare meno prodotti possibile. Il risultato sarà a lunga tenuta, naturale e portabile.

LEGGI ANCHE>>>Grande Fratello, Sarah Altobello non viene riconosciuta per strada: la sua reazione è senza precedenti