Pollo sfilacciato per un panino golosissimo: la ricetta furba di Benedetta Parodi

pollo benedetta parodi

Benedetta Parodi propone dei panini con pollo gustosi e davvero sfiziosi: ecco la ricetta.

Il pulled pork è un piatto della cucina statunitense, particolarmente popolare nella regione del sud. Consiste in carne di maiale cotta a fuoco lento fino a diventare tenera al punto che può essere "strappata" facilmente con una forchetta, da cui il nome "pulled" (strappato) pork. La carne di maiale viene solitamente marinata con una miscela di spezie e condimenti, quindi cotta lentamente a bassa temperatura, spesso in un barbecue o in un fornello lento.

Una volta cotta, la carne viene strappata in pezzi più piccoli e può essere servita da sola o con salse e contorni vari. È un piatto molto gustoso e versatile, spesso utilizzato per la preparazione di panini, tacos, burritos o semplicemente servito con contorni come cole slaw o fagioli al barbecue. Benedetta Parodi propone una versione che cucina con un altro tipo di carne, per chi magari vuole sperimentare con altro. Il risultato sono dei panini da gustare e condividere, con una cremina davvero deliziosa.

INGREDIENTI

6 Sovracosce di Pollo
2/3 Ciliegie di Mostarda
1 Fico di Mostarda
1 Prugna di Mostarda
100 g Ketchup
100 g Zucchero di Canna
50 g Soia con un goccio d'acqua
1 Cipolla Rossa
Aglio e Peperoncino
2 Foglie di Alloro.

pollo benedetta parodi
Benedetta Parodi e il suo pollo 'da urlo'

Pollo tipo pulled pork: la ricetta golosissima di Benedetta Parodi

Il segreto che rende il pulled pork uno tra gli alimenti più golosi e quotati, è sicurmante la salsa di accompagnamento, mirata anche ad ammorbidire notevolmente la carne. Per il pollo in questo caso, altrettanto asciutto e secco talvolta, occorre proprio questo tipo di spinta e la popolare food-blogger provvede con la mostarda e il ketchup, in modo da dare tanta dolcezza, ma soprattutto la giusta acidità al tutto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene)

Il tutto serve a far cuocere la carne, lentamente e con l'ausilio del coperchio per far si che si ammorbidisca il più possibile, in modo da sfilacciarla poi con maggiore facilità. Il risultato è davvero un piacere in tutti i sensi: sia per gli occhi, ma soprattutto per il palato. Un ripieno per farcire dei panini davvero sensazionali, da gustare magari con la messa in onda di una partita oppure, del nostro film o programma preferito. A questo punto si potrebbe pensare anche ad alternative vegetali, e dunque il non utilizzo di carne. Il segreto è proprio la salsa di accompagnamento, che è una vera e propria goduria da utilizzare anche per altre preparazioni che non siano necessariamente stile "pulled pork".

LEGGI ANCHE>>>La Volta Buona, Caterina Balivo sfida la sorte con il suo look: il colore proibito è incantevole