"Perché non dovreste mai usare i caricatori in aeroporto", un'influencer mette in guardia i viaggiatori

I caricatori degli aeroporti non sono davvero sicuri: un'influencer di viaggi ha condiviso un video allarmante da milioni di visualizzazioni in cui esprime una sua opinione molto interessante. Ecco che cosa ha raccontato e condiviso sul suo profilo TikTok. 

Una TikToker di viaggi in un suo recente video ha condiviso un'informazione molto importante per i viaggiatori che pare essere condivisa dall'FBI. Quante volte vi è capitato di viaggiare e di trovarvi in aeroporto con il telefono scarico? È una cosa che succede spesso e fortunatamente gli aeroporti mettono a disposizione per i viaggiatori dei cavi USB che risolvono il problema. Almeno una volta nella vita li abbiamo usati e ci hanno 'salvati' in calcio d'angolo.

Ma, secondo questo avvertimento ben spiegato dalla Tiktoker, usarli no è molto sicuro. Nel post, caricato dal profilo @travelpiratesus, una donna delinea i pericoli dietro la ricarica dello slot USB dell'aeroporto. Sull'overlay del suo video è ben visibile un testo in sovrimpressione che dice: "L'FBI ha emesso un avvertimento sulle stazioni di ricarica aeroportuali!!" A quanto pare utilizzarli non sarebbe molto sicuro anzi, è sconsigliato. Vediamo nel dettaglio cosa succede.

I caricatori degli aeroporti non sono sicuri come si crede: il perché lo spiega l'influencer

La blogger approfondisce il motivo per cui le persone dovrebbero evitare di caricare i propri dispositivi nelle porte USB che spesso si trovano negli aeroporti, comprese quelle inserite nei mobili e nelle prese/prese a muro. Secondo quello che spiega la blogger e cha pare abbia detto l'FBI, i caricatori USB presenti negli aeroporti sono un terreno molto fertile per la sottrazione di dati sensibili da parte degli hacker. In altre parole i potenziali pericoli derivanti dall'utilizzo di questi slot, potrebbero sottoporre i viaggiatori al "juice jacking", un fenomeno che vede i loro dati personali presenti nel telefono rubati da truffatori o hacker che hanno compromesso le porte USB.

@travelpiratesus Protect Your Sensitive Data and Stay One Step Ahead: FBI Issues Urgent Warning About Juice Jacking at Airports and Stations! We recommend you avoid USB charging ports in order to protect your data from theft. Cybercriminals have figured out a way to install malware and monitoring software in free-to-use charging stations. The best way to avoid this is to bring your own battery pack to charge your phone. #travelhacks #travelhacksandtips #fbiwarning #datatheft #airportlife #airportsecurity ♬ original sound - travelpirates

"Non toccarli, non mettere il telefono lì dentro, non caricare il telefono lì, te ne pentirai", dice nel video. "L'FBI ha emesso un avviso su tutte le stazioni di ricarica... la pratica si chiama juice jacking e i criminali informatici utilizzano porte USB, aeroporti e stazioni per rubare i tuoi dati. Divertente, vero?" Questo è quello che dice la blogger nel suo video, consigliando ai viaggiatori di evitare tassativamente questo metodo per ricaricare il cellulare. Ma qual è la soluzione nel caso in cui si verifichi la problematica del cellulare scarico? Semplice: munirsi di una powerbank per sopperire al problema. Questa notizia ha messo in allarme molti viaggiatori ma per adesso non si hanno ancora molte notizie sulla questione ma meglio prevenire che curare.

LEGGI ANCHE >>>Influencer prova a registrare un video ma spunta un disturbatore: ecco chi è