Mare Fuori 4, il comunicato Rai a poche ore dall'uscita: la serie scrive la storia

mare fuori 4

Mare Fuori 4 scrive la storia: le parole della Rai nell'ultimo comunicato.

La febbre per l'uscita di Mare Fuori 4 sta per esplodere e portare la temperatura a dei livelli davvero inenarrabili. Molti sono i fan che hanno fatto nottata, pur di assistere no-stop ai primi 6 episodi della serie caricati sulla piattaforma streaming di Rai Play. Ci saranno dei colpi di scena notevoli e dobbiamo prepararci a dire addio ad alcuni personaggi, parola del regista Ivan Silvestrini. Detto questo, non è ancora il caso e il tempo per tirare somma e ipotizzare già possibili scenari in vista della prossima stagione.

Occorre concentrarsi al meglio sugli episodi a nostra disposizione, in quanto il 14 febbraio, verranno caricati gli altri 6 che chiuderanno il cerchio anche per quest'anno insieme alla messa in onda in prima serata su Rai 2. Veniamo però all'intervento della Rai, che scende in campo questo pomeriggio con un comunicato a sorpresa, ma neanche troppo viste le altissime aspettative nutrite nei confronti di questo arrivo, ormai puntuale nel mese di febbraio. Quello che è successo questa notte non ha precedenti, e apre a nuove strade e scenari e testimonia l'affetto e l'attesa spasmodica dei fan della serie.

Mare Fuori 4 scrive la storia: il comunicato e l'entusiasmo dei vertici Rai

Nelle prime due ore trascorse dal caricamento dei primi 6 episodi della serie, che è avvenuto intorno alla mezzanotte, Mare Fuori 4 ha ottenuto 1.136.202 visualizzazioni su Rai Play, 422mila ore di tempo speso (+82% rispetto allo scorso anni). I vertici Rai hanno così commentato nell'ultimo comunicato, doveroso dopo un dato del genere: "Il grande successo conferma la straordinaria capacità della Rai di narrare il nostro tempo". L'azienda infatti, ha inaugurato un nuovo filone che è appunto quello di caricare i anteprima gli episodi sulla piattaforma, in modo da avvicinare sempre più i giovani alle serie Rai e permettere loro di nutrirsi di tutti gli episodi il più veloce mente possibile senza aspettare i tempi televisivi.

mare fuori 4
Artem e Massimiliano Caiazzo da una scena del primo episodio di Mare Fuori 4

La piattaforma ieri sera si è popolata di tutte quelle persone che hanno atteso tarda sera per godere in tempo reale di un evento che attendevano da un anno, e questa mattina l'azienda ne raccoglie i frutti, ma siamo solo all'inizio. Il modo di raccontare gli eventi, i volti giovani e i loro talenti sono il sale di un prodotto che ha scritto non solo la storia della Rai, ma anche delle serie tv in generale e quella che è la loro fruibilità: il meglio deve ancora venire, senz'altro. Mare Fuori è un fenomeno in continua ascesa, che solo chi apprezza realmente può spiegare e comprendere.

LEGGI ANCHE>>>Giacomo Giorgio e Vittoria Puccini nella nuova fiction Rai: con loro un cast stellare