Harry e Meghan Markle, l'ex tata di Archie vuota il sacco: "Non mi aspettavo un trattamento simile"

harry meghan markle

L'ex tata del principe Archie, Lorren Khumalo ha condiviso ulteriori dettagli sul suo primo incontro con il principe Harry e Meghan Markle.

Lorren, infermiera e consulente pediatrica è stata assunta dai Sussex per prendersi cura del loro primo figlio pochi mesi dopo la sua nascita. All'epoca, Harry e Meghan vivevano al Frogmore Cottage, prima di annunciare la loro decisione di ritirarsi dai doveri reali e trasferirsi negli Stati Uniti. In un'intervista nel suo paese natale, lo Zimbabwe, Lorren ha parlato della sua prima visita a Frogmore per incontrare i due neo-genitori. Infermiera pediatrica e consulente, è stata assunta dai Sussex per prendersi cura del loro primo figlio Archie, pochi mesi dopo la sua nascita

Lorren, infermiera pediatrica e consulente è stata assunta dai Sussex per prendersi cura del loro primo figlio. Ha affermato come si sentisse parecchio in ansia, soprattutto per quel che riguardava la scelta degli abiti giusti. L'intento era sicuramente quello di fare colpo e ottenere l'incarico. Ha deciso dunque di vestirsi con abiti scuri abbinati a tacchi a spillo e ha deciso di non truccarsi. Addirittura ha raccontato di aver preso una multa per eccesso di velocità in ogni direzione per aver guidato "troppo veloce". Nonostante tutto è arrivata a destinazione e poi c'è stato il tanto atteso incontro con i duchi.

Harry e Meghan Markle, parla la tata di Archie: "Un incontro sorprendente"

In questi giorni si parla tanto, e non bene di Harry e Meghan Markle. Il fatto che i due continuino a mantenersi lontano dagli affari reali, soprattutto adesso viste le condizioni cliniche di Carlo e Kate Middleton, non è visto in maniera positiva e accogliente da sudditi e stampa. Lorren dunque ci ha tenuto a chiarire ancor una volta quanto si sia sentita accolta con entusiasmo e trattata sempre dai due, allontanando così quell'alone di superficialità che continua a contraddistinguerli agli occhi di molti.

harry meghan markle
Lorren e il piccolo Archie

"Quando sono arrivata lì mi aspettavo di vedere qualcuno principesco, con quei costosissimi abiti tedeschi, svizzeri o qualcosa del genere. Harry era in jeans e camicia e camminava a piedi nudi perché faceva caldo. io continuavo a chiedere al suo agente, quindi al suo responsabile della protezione: "Devo fare un inchino, devo farlo?" E lui mi ha guardato, ha riso e ha detto: 'Vedrai, il principe Harry è fantastico'". L'infermiera ha poi continuato raccontando quanto sia rimasta estremamente colpita dal saluto del principe, che a braccia aperte è giunto verso di lei e l'ha abbracciata e dalla bellezza e dal sorriso di Meghan, anche lei in tenuta estremamente tranquilla: "Una famiglia e una casa più che normali". I capricci e le ripicche di cui si parla in giro, sono tutta una montatura? Lorren prevenuta, si aspettava tutt'altro.

LEGGI ANCHE>>>Stasera in tv una storia struggente: l'amicizia più fedele tra un cane e il suo padrone