"Mi sono sentita esclusa": donna affetta da una malattia rara denuncia un bar

Capita spesso, sul web in particolar modo, di sentir raccontare dai diretti interessati casi particolari che colpiscono l'opinione pubblica. Una donna, tramite un post, denuncia quello che le è accaduto in un bar. 

Tra le varie storie che i creatori di contenuti raccontano sul web ce ne sono alcune che spesso creano un effetto emotivo particolare. I social non sono solo strumento di condivisioni superficiali, anzi molto spesso vengono usati per denunciare o anche semplicemente raccontare eventi che ci hanno fatto sentire in difficoltà. Mettere in luce comportamenti sbagliati per fini superiori o semplicemente sfogarsi per aver provato dolore è qualcosa che sui social si vede sempre di più.

Tra i casi assurdi raccontati dai diretti interessati ce ne sono tanti. C'è qualche cameriere che denuncia il suo capo o i clienti, qualche maestra che si sfoga per dei comportamenti non proprio carini dei genitori. Ci sono le guerre tra vicini o i racconti su vari episodi di bullismo, tutto si condensa in racconti che riescono a scuotere gli animi dell'opinione pubblica in maniera molto particolare. Tra le varie storie ce n'è una che ha travolto e sconcertato il web, la storia di una ragazza.


Una donna con una malattia rara ha deciso di sporgere denuncia sui social nei confronti di un bar: la storia

La storia di questa donna, questa ragazza ha travolto il web e ha dato modo a molte persone di riflettere. La protagonista del video e anche dello spiacevolissimo accaduto è una giovane di nome Kiersten. La giovane soffre di un morbo ereditario molto raro: l'atassia di Friedreich. Questa malattia degenerativa colpisce il midollo spinale, i nervi periferici e il cervello, a causa di questa condizione le persone che ne sono affette risultano molto goffe e fanno movimenti insoliti a causa della perdita di sensibilità. Un condizione non semplice e sicuramente poco conosciuta.

Siamo negli Stati Uniti, precisamente in Carolina, Kiersten racconta di essersi fermata, insieme al ragazzo, in un bar dopo una lunga passeggiata. La ragazza, decisamente stanca e provata dal tragitto decide di ordinare un drink e riposarsi per un po'. Kiersten ammette che per lei non è molto semplice uscire sia perché ritiene che le persone non capiscano la sua condizione sia perché si sente in difficoltà e anche osservata. Nonostante le sue difficoltà la ragazza continua a combattere, ma entrata nel bar succede qualcosa di decisamente poco piacevole.

@kiersten.riggs #friedreichsataxia #raredisease #disabilityawareness ♬ original sound - Kiersten Riggs

Dopo essersi recata in bagno la ragazza ordina un drink, ma il cameriere con sguardo fermo e tono perentorio le dice che non arriverà nessun drink e si rifiuta di servirla. Alla richiesta di una spiegazione, la donna riceve una risposta che la lascia interdetta: "ti ho visto uscire barcollando dal bagno". Pensando che il cameriere avesse pensato ad uno stato di ebrezza, la ragazza gli parla della sua malattia e mostra un certificato medico ma il cameriere pare non crederle e il suo drink non arriva. Nel video la giovane mostra la sua frustrazione e invita tutti a non avere paura e parlare dei proprio problemi e disagi anche al fine di sensibilizzare. I commenti di affetto e comprensione sono arrivati un un attimo e si spera che il messaggio della giovane arrivi a quante più persone possibili.

LEGGI ANCHE >>>Il Paradiso delle Signore, Marcello dice addio alla soap? Le parole dell'attore