Lombardia, la toccata e fuga al lago ghiacciato: Paola Turani in un luogo fiabesco

Paola Turani ha condiviso con i suoi follower uno scatto da un luogo in Lombardia molto particolare , una location da visitare almeno una volta nella vita.

L'amatissima e seguita modella- influencer continua a condividere con il suo pubblico tutto quello che caratterizza la sua giornata. Da poco sta mostrando agli utenti tutte le novità della sua nuova casa, la villetta vicino Bergamo comprata insieme al compagno. Tutti sono molto curiosi di vedere i risultati e non c'è giorno in cui le sue stories non contengano dei piccoli dettagli speciali a riguardo. Ma non si trova solo questo, ovviamente, sul profilo della Turani, ecco cosa abbiamo scovato.

Ultimamente soggetta a raffreddore e influenza abbiamo visto l'influencer tra aerosol e varie, ma nonostante il piccolo malanno stagionale la Turani ha dovuto lavorare lo stesso. Si apprende dalle stories che lei e il suo compagno sono impegnati in un nuovissimo progetto che ieri ha visto il suo inizio. Un progetto che la modella non ha potuto abbandonare nonostante non fosse in gran forma ma che prende vita in un luogo davvero speciale. A mostrarne un pezzetto è proprio lei, ma dove si trova questo luogo fiabesco che ieri ha visitato Paola Turani: scopriamo di più su questa meraviglia della natura.

Lombardia: Ponte di Legno, il luogo da fiaba di Paola Turani

Alcune location, seppur visitate per motivi lavorativi, lasciano sempre senza parole ed è il caso anche di questo posto che ha vede l'inizio di un nuovo progetto di Paola Turani. Dalla foto dell'influencer sembra davvero il regno della regina delle nevi e solo una semplice stories ti fa venir voglia di vistarlo. In molti si saranno probabilmente chiesti dov'è questo luogo e come arrivarci. Parte della risposta la fornisce Paola in persona. Si tratta di Ponte di Legno, un piccolo comune italiano vicino Brescia, precisamente nella Val Camonica.


Ponte di Legno è famosa per essere stata già dal 1911 circa una località invernale molto ambita. Il fascino del suo paesaggio e delle piccole case la rendono una meta ideale in tutte le stagioni. Ma, da come si vede nelle storie della Turani, in inverno la natura diventa magica e il luogo diventa davvero fiabesco. Famosissima meta sciistica Ponte di Legno non offre però solo attrazioni invernali, anche in estate ci sono tantissime attività sportive e tanta natura da poter fare in questo magico luogo. Adesso il piccolo comune è colorato di bianco neve e di azzurro ghiaccio ed offre uno spettacolo davvero inverosimile tanto da diventare una location speciale per il progetto della Turani. Arrivarci è anche abbastanza semplice partendo da Brescia e Bergamo basta imboccare la SS42 del Tonale e della Mendola. In treno c'è la stazione di Edolo, a 20 km da Ponte di Legno, e in aereo c'è l'aeroporto di Bergamo Orio al serio che dista 117 km. Un posto magico da non perdere e che ha stregato anche Paola Turani.

LEGGI ANCHE >>>Mare Fuori 4, le prime parole del regista mettono i brividi: "Soffrirete, ecco perché"