I pancake giapponesi fanno impazzire l'Italia: perché sono così speciali

pancake giapponesi

I dolci in Italia sono un grande classico, ma questa volta a rubare la scena sono i pancake giapponesi: ecco come vengono preparati e farciti. 

Le novità culinarie in Italia non mancano mai e sempre più spesso anche i piatti dal sapore internazionale riescono a conquistare il palato degli italiani. Questa volta a stupire sono i famosi pancake giapponesi che proprio a Milano sono diventati di grande tendenza e sui social sono riusciti a conquistare chiunque. Dopo il boom della cucina giapponese grazie all'ormai comune sushi che si trova in qualsiasi città italiana, anche i dolci si preparano ad essere protagonisti. In particolare sono i pancake a conquistare il primo posto tra i dessert più desiderati e popolari sui social network.

I classici pancake americani sono una ricetta ormai famosa in tutto il mondo. Si tratta di un impasto che viene cotto in padella. Dischi di pasta vengono cotti e poi farciti in modo dolce o salato a seconda delle preferenze. La farcitura con lo sciroppo d'acero è la più famosa al mondo, ma non mancano le varianti con marmellata, frutta, miele o ancora salumi e formaggio. Insomma i pancake sono irresistibili, ma cos'hanno di speciale quelli giapponesi? Ecco tutto quello che c'è da sapere su questa pietanza che ha conquistato gli italiani e che si dimostra la più amata sui social network.

Come sono i pancake giapponesi? Ecco il video che sta spopolando sui social network

A quanto pare la versione americana dei pancake sta per lasciare il posto a quella giapponese anche in Italia. A Milano c'è uno store che si occupa di preparare proprio questo dolce speciale che sembra una nuvola. La caratteristica principale dei pancake giapponesi è infatti quella di essere soffici e morbidi e di avere una preparazione molto diversa dal solito. A Milano è infatti possibile assistere alla loro cottura in vetrina e restare affascinati da questa antica tecnica. L'impasto soffice e leggerissimo viene posto su una piastra a poi coperto. Una colta cotto da entrambi i lati il pancake sarà pronto e la cottura non è breve.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milano ha fame (@milanohafame)

Come mangiare i pancake giapponesi? La versione classica è ovviamente quella con lo sciroppo d'acero, ma non solo. Non mancano creme di qualsiasi genere dal cioccolato alla frutta. Anche la versione salata sembra buonissima e il piatto in cui viene servita è molto abbondante. Riusciranno i pancake giapponesi a conquistare la pasticceria italiana? Lo scopriremo molto presto.

LEGGI ANCHE>>>Bologna, scontrino da favola dopo un pranzo a base di tartufo: "Il paradiso è qui"